18 febbraio 2014

La guida a fumetti del museo















Le foto dell'inaugurazione di giovedì 13 febbraio al Cassero per la scultura di Montevarchi (Arezzo).

8 febbraio 2014

Il Cassero in un fumetto

Giovedì 13 febbraio alle ore 17.00, si terrà la presentazione di “Vi presento il Cassero di Montevarchi (Gastone Brilli Peri). Un fumetto per tutte le età”, guida a fumetti del Museo Civico di Montevarchi “Il Cassero per la scultura italiana dell’Ottocento e del Novecento”, un progetto originale che potrebbe risultare un importante prototipo, un modus comunicandi fortemente accattivante ed innovativo per uno spazio museale. Il Fumetto vede il patrocinio della Regione Toscana e di EduMusei ed è stato realizzato da due giovani fumettiste, laureande dell'Accademia di Belle Arti di Bologna all’interno del suo importante, ed unico in Italia, corso di laurea in “Fumetto e Illustrazione”.

Alle ore 21.30, in occasione dell’apertura serale del Museo,si terrà l’inaugurazione della mostra “Il Cassero in un fumetto. Gastone Brilli Peri presenta il Museo” con le tavole preparatorie del fumetto.Nell’ambito del progetto “Sculpure relay…al Cassero!”, centrato sulla qualità della formazione ottenuta dai giovani artisti nell’ambito delle Accademie di Belle Arti italiane, in occasione dell’evento “Fatima Messana. X PNA sezione scultura” vincitrice dell’edizione 2013 e proveniente dall’Accademia di Belle Arti di Firenze si apre ufficialmente al pubblico la mostra con le tavole preparatorie del fumetto realizzato da Irene Penazzi e Stefania Potito dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.
















































































E per i più curiosi, ecco qua un'anteprima...


3 febbraio 2014

Non c'è nave

Non c'è nave che possa come un libro
portarci nelle terre più lontane,
nè c'è corsiere pari ad una pagina
di poesia che balza e che s'impenna.
Questo viaggio può farlo il miserabile,
senza l'oppressione del pedaggio:
è assai frugale il carro
che trasporta l'anima dell'uomo.


Per fare un prato che ci vuole? Un'ape
e un trifoglio, un trifoglio e un'ape.
E un sogno.
Anzi, il sogno soltanto può bastare
se son poche le api.

Emily Dickinson